Fauglia-La via centrale

Foto e Storia del Comune di Fauglia

Alla scoperta dei Comuni della Provincia di Pisa. "Fauglia"

Foto - Fotografie - Immagini - Storia - Paese - Borgo - Località - Città (PI = Pisa. Regione Toscana. Italy)

BientinaButiCalciCalcinaiaCapannoliCasciana Terme Lari
CascinaCastelfranco di Sotto Castellina MarittimaCastelnuovo Val di CecinaChianniCrespina LorenzanaFauglia
GuardistalloLajaticoMontecatini Val di CecinaMontescudaioMonteverdi MarittimoMontopoli in Val d'ArnoOrciano Pisano
PalaiaPeccioliPisaPomarancePonsaccoPontederaRiparbella
San Giuliano TermeSan MiniatoSanta Croce Sull'ArnoSanta LuceSanta Maria a MonteTerricciolaVecchiano
VicopisanoVolterra
A Fauglia c'è un'unica strada che attraversa il paese, regolata da un semaforo, con case, palazzi, la chiesa e il municipio ai lati della strada e finisce, o arriva, nei pressi a dei ruderi di una chiesa con la torre campanaria ancora intatta. La località risulta un luogo ideale per manifestazioni culturali...
Frazioni & Località

Fauglia

Comune di Fauglia

Fauglia

Comune

Fauglia

Comune

Comune di Fauglia

In paese

Fauglia

Chiesa di San Lorenzo

Fauglia

San Lorenzo

Chiesa di San Lorenzo

Sagrato

Lunetta sul portale della Chiesa

n paese

Torre campanaria

Fauglia

Fauglia

Vista

Fauglia

Fauglia

Entrata del Museo Giorgio Kienerk

Fauglia

Passaggio voltato

Fauglia

Fauglia

Parco

Monumento ai caduti in guerra

Il campo sportivo

Fauglia

Piazza San Lorenzo

Fauglia

Passaggio

Case

Passaggio

Cartelli al semaforo dal Municipio

Case

Fauglia

Fauglia

In paese

Nella strada principale

In paese

Casa

Fauglia

Casa di riposo di Fauglia

San Lorenzo

Fauglia

Fauglia

In paese

In paese

In paese

Case

Passaggio

In paese

Passaggio

Case

Antico Portale

Case

Case

Lungo strada

Fauglia

Chiesa di San Lorenzo

S.Lorenzo

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Pulpito

Interno della Chiesa

Confessionale

Interno della Chiesa

Dipinto

Fonte Battesimale

Acquasantiera

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa

Dipinto

Interno

Entrata laterale

Torre campanaria

Piazzale del comune

Dal piazzale del comune

In città

In città

In città

In città

Passaggio voltato

Murales nel passaggio voltato

Murales nel passaggio voltato

In paese

In paese

In paese

In paese

Nella strada principale

S.Lorenzo

Piazzale S.Lorenzo

S.Lorenzo

Torre campanaria

Dalla via principale

In paese

Passaggio voltato

Passaggio voltato con gatti

Orologio

Il comune

Le scuole

Nella località

Torre campanaria

Vecchia Chiesa di S.Lorenzo

Vecchia Chiesa di S.Lorenzo

Vecchia Chiesa di S.Lorenzo

Torre campanaria della vecchia Chiesa di S.Lorenzo

Storia-History-Geschichte-Histoire-Historia
Breve storia del Comune, borgo, località e frazioni di Fauglia. Provincia di Pisa, Regione Toscana. Italy

Frazioni, località del Comune di Fauglia sono: Valtriano, Luciana, Acciaiolo, Montalto, Fondo di Grotta, Postignano Vecchio, Postignano Nuovo, Casaferri, Casa Rossa, San Giovanni in Val d'Isola, San Regolo, Pugnano, Colle Pinzato, Postignano.

BREVE STORIA
Gli abitanti si chiamano: Faugliesi. Documentato con il nome di Favulia, deriva dal latino faba (fava) con l'aggiunta del suffisso -ulia o -alia. Le vicende storiche del borgo sono legate al periodo medievale della zona, quando i pisani, i lucchesi e i fiorentini si contendevano questi territori. Nel 1345 sotto la guida del Signore del borgo Gabriello della Gherardesca, primogenito del conte di Montescudaio e vicario della Repubblica pisana per le colline, Fauglia si ribellò a Pisa. Riconquistata dalle truppe pisane, fu probabilmente tolta alla signoria della Gherardesca. Nel 1348 la peste colpì anche Fauglia che andò a spopolarsi, abbandonando le terre coltivate le quali andarono degradandosi e impaludarsi per mancanza di manutenzione del drenaggio superficiale, rimanendo terra di conquista e di brigantaggio. Il 20 Ottobre 1406 fu stipulato un atto di sottomissione ai fiorentini i quali si disinteressarono politicamente della località per la situazione degradata del luogo. Nel 1415 Fauglia fu assoggettata alla podesteria di Crespina e nel 1427 risultò come zona periferica spopolata e abbandonata. Nel 1431 il borgo insorse contro il principato fiorentino, ma nel febbraio del 1433 le truppe avversarie ripresero possesso del borgo distruggendone il castello, il quale era stato costruito con l'autorizzazione del Comune di Pisa al Monastero S.Paolo a Ripa d'Arno che a quel tempo possedeva una torre e una serie di case in quel territorio. La popolazione, che originariamente utilizzava i castrum solo a scopi difensivi rifugiandosi all'interno delle aree fortificate solamente durante gli attacchi militari, preferì abitarci stabilmente. Nei documenti trecenteschi Fauglia è chiamata con l'appellativo Castrum. Nel 1491 Fauglia compare sotto la podesteria di Lari, sotto cui rimarrà fino al 1680, quando passò sotto il Capitanato di Livorno. Nei quindi anni di guerre tra Pisa e Firenze che coinvolse anche questo territorio e alla fine delle guerre nel 1509 molte bande armate continuarono a saccheggiare questi luoghi ed una grave pestilenza colpì il territorio, impoverendo sempre più il territorio. Nel 1808, in piena dominazione napoleonica, venne istituito il Comune di Collesalvetti, e infine, quasi un secolo più tardi, nel 1902, si staccò da Fauglia, costituendosi in comune autonomo. Nel 1861 entrò a far parte dell'Unità d'Italia. Il territorio è prevalentemente collinare e si trova a sinistra del fiume Era ed un'unica strada attraversa il paese. L'economia locale si basa prevalentemente sulla produzione agricola, sopratutto su una pregiata produzione vinicola. Anche l'attività artigianale della lavorazione del legno occupa un posto di rilievo. Il turista può ammirare i monumenti storici o visitare musei o inoltrarsi nei boschi in cerca dei frutti del sottobosco o passeggiate.....e poi sagre paesane...
Informazioni utili del Comune di Fauglia
Municipio: Piazza Trento e Trieste, 4
56043-Fauglia (PI)
Telefono: 050.657311
Fax: 050.657330
Il Santo Patrono è:
Orario dei Bus / Meteo / Mappa
Orario dei busMeteo LocaleMappa della località
C.F./P.Iva
00389450503
Codice ISTAT:
050014
Codice catasto:
D510
Musei e Biblioteche
Cinema e Teatro
Superficie:
42,41 Kmq
Altezza s.l.m.
91 m
Latitudine:
43°34'13,0''
Longitudine:
10°30'52,64''
Prefisso telefonico:
050
C.A.P.
56043
Zona 2 (sismicità medio-alta)